Formazione

Abbiamo rinnovato la piattaforma per ospitare i corsi di tutte le qualifiche della scuola

Benvenuti!
Mercoledì, 24 Maggio 2017 07:35

Avviso pubblico Docenti

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’IIS A. Avogadro di Torino, individuato con DDG dell’USR Piemonte prot. n. 11705 dell’8 novembre 2016 quale Scuola Polo per l’organizzazione dei corsi di formazione rientranti nel Piano nazionale per Formazione dei Docenti 2016-2019 (PNFD) approvato dal MIUR con DM n. 797 del 19 ottobre 2016, pubblica il presente Avviso per l’individuazione dei Formatori.

 

AVVISO PUBBLICO

INDIVIDUAZIONE FORMATORI E TUTOR

 

Art. 1

Finalità della selezione

 

Il presente avviso è finalizzato ad acquisire le disponibilità di esperti che si candidino quali formatori, tutor e coordinatori di gruppi di formazione/ ricerca/ approfondimento necessari per lo svolgimento dei percorsi formativi destinati al personale docente e rientranti nel Piano Nazionale di Formazione di cui al DM n. 797 del 19 ottobre 2016.

 

Art. 2

Individuazione e incarichi dei formatori e tutor

 

I formatori, tutor e coordinatori di gruppi presenteranno la loro candidatura con riferimento alle tematiche ritenute prioritarie dal Piano Nazionale per la Formazione Docenti e riportate ai punti dal 4.1 al 4.9:

 

4.1 Autonomia organizzativa e didattica;

4.2 Didattica delle competenze, innovazione metodologica e competenze di base;

4.3 Competenze digitali e nuovi ambienti per l’apprendimento;

4.4 Competenze di Lingua straniera;

4.5 Inclusione e disabilità;

4.6 Coesione sociale e prevenzione del disagio giovanile;

4.7 Integrazione, competenze di cittadinanza e cittadinanza globale;

4.8 Scuola e lavoro;

4.9 Valutazione e miglioramento.

 

I formatori, tutor e coordinatori di gruppi di formazione/ ricerca/ approfondimento, secondo quanto previsto nel Documento di lavoro per lo sviluppo del Piano di formazione docenti 2016-2019 (Nota MIUR 6 marzo 2017, AOODGPER 9684), nel presentare la propria candidatura,specificheranno:

  1. per quale incarico intendono candidarsi (formatore, tutor);

  2. per quale ordine di scuola intendono candidarsi (scuola dell’infanzia, primo ciclo secondo ciclo);

 

La candidatura può valere per uno o più incarichi, per uno o più ordini di scuole, per una o più sedi.

 

Il formatore ha il compito di:

  • progettare e definire gli interventi formativi in accordo con il Comitato Tecnico-Scientifico;

  • tenere gli incontri formativi sulla specifica tematica oggetto dell’incarico ricevuto, secondo il calendario concordato con la Scuola Polo conferente;

  • produrre il materiale didattico necessario per gli incontri formativi;

  • consegnare alla Scuola Polo il materiale didattico prodotto (documenti, dispense, presentazioni, ecc.) per la pubblicazione nell’area dedicata nel sito internet della Scuola;

  • effettuare una mediazione tra i docenti in formazione e i contenuti dell’offerta formativa sulle tematiche oggetto del percorso formativo;

  • coordinare e supportare l’attività, gestendo le interazioni del/igruppo/i;

  • sostenere i docenti in formazione nell’attività di progettazione e pianificazione delle attività di documentazione degli interventi previsti dal percorso formativo e supportarli nella realizzazione di projectworks;

  • promuovere e sostenere la nascita e lo sviluppo di comunità di pratica, finalizzate allo sviluppo professionale;

  • mettere in atto strategie innovative di insegnamento, adeguate agli obiettivi programmati;

  • documentare l’attuazione dell’attività di formazione;

  • compilare il report finale e/o eventuali altri documenti richiesti ai fini della documentazione del/i percorso/i, compresi eventuali questionari proposti dall’Ambito.

 

Il tutor ha il compito di:

  • partecipare alla progettazione degli interventi formativi in accordo con il Comitato Tecnico-Scientifico;

  • affiancare i formatori durante le attività di formazione, secondo il calendario concordato con la Scuola Polo;

  • coordinare e supportare l’attività del/igruppo/i;

  • sostenere i docenti in formazione nell’attività di ricerca, progettazione e pianificazione delle attività di documentazione degli interventi previsti dal percorso formativo;

  • promuovere e sostenere la nascita e lo sviluppo di comunità di pratica, finalizzate allo sviluppo professionale;

  • raccogliere la presenza all’incontro di ciascun docente ai fini dell’attestazione finale;

  • documentare l’attuazione dell’attività di formazione;

  • compilare il report finale e/o eventuali altri documenti richiesti ai fini della documentazione del/i percorso/i, compresi eventuali questionari proposti dall’Ambito.

 

Art. 3

Requisiti di ammissione delle candidature

 

Per l’ammissione alla selezione i candidati dovranno:

  1. essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;

  2. godere dei diritti civili e politici;

  3. non avere riportato condanne penali e non essere destinatari di provvedimenti che riguardano misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;

  4. essere a conoscenza di non essere sottoposti a procedimenti penali.

 

Può dichiarare la propria disponibilità a ricoprire incarichi di formatore, tutor interno ed esterno alle Scuole dell’Ambito in possesso di Diploma di Laurea magistrale o specialistica (oppure vecchio ordinamento), oppure di Diploma magistrale abilitante all’insegnamento conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002.

 

I candidati devono essere in possesso, a pena di esclusione, dei seguenti requisiti:

  • esperienza pregressa in attività di formazione riferite alle nove priorità individuate dal PNFD;

  • documentate conoscenze relative alle aree tematiche richieste;

  • abilità relazionali e di gestione dei gruppi.

 

Art. 4

Compensi

 

I compensi saranno individuati sulla base del DI n. 326 del 12 ottobre 1995, e nel dettaglio:

 

 

Decreto Interministeriale

n. 326 del 1995

Euro/ora(Secondaria)

Euro/ora(Università)

Scheda di Rendicontazione

Direzione Organizzazione E Controllo

5,60 €

 

Direzione e Segreteria Amministrativa Organizzativa

Attivita' Svolte Dal Personale Amministrativo Tecnico Ausiliario

Remunerazione ore previste secondo CCNL

Coordinamento Scientifico, Progettazione Produzione e Validazione Materiali

44,83 €

56,04 €

Produzione di Materiali Formativi

Docenza

44,83 €

56,04 €

Docenza e Tutoraggio

Assistenza Tutoriale, Coordinamento Lavori Di Gruppo O Delle Esercitazioni

28,01 €

 

 

Gli importi si intendono lordo stato e anche per gli esterni all’amministrazione includono gli oneri a carico del prestatore d’opera.

 

Art. 5

Criteri di individuazione dei formatori e tutor

 

Le candidature saranno vagliate dal Comitato Tecnico-Scientifico già istituito su indicazione della Conferenza dei Dirigenti Scolastici dell’Ambito. Verranno redatti appositi elenchi per topologia di incarico, suddivisi tra le nove aree prioritarie di cui al precedente articolo2.

Successivamente alla pubblicazione degli elenchi, il Dirigente Scolastico della scuola polo, su proposta del direttore del corso, procederà al conferimento dell’incarico di formatore, tutor e coordinatore di gruppi sulla base del curriculum vitæ presentato, avendo riguardo a individuarli tra coloro che hanno maturato esperienze pregresse più aderenti alla tematica, alle metodologie e al profilo professionale dei docenti in formazione.

 

Art. 6

Presentazione della domanda di partecipazione

 

La domanda di partecipazione, dovrà pervenire mediante la compilazione del modulo presente all’ indirizzo http://grupporete.itisavogadro.org/index.php/formazione , allegando il Curriculum Vitae redatto secondo il formato europeo, entro le ore 12,00 del giorno 5 maggio 2017 .

 

Art. 7

Pubblicazione e aggiornamenti degli elenchi

 

Gli elenchi del personale disponibile, suddiviso per area, e quello degli incarichi conferiti saranno pubblicati nell’apposita area del sito http://grupporete.itisavogadro.org/index.php/formazione

Gli elenchi verranno aggiornati periodicamente attraverso avviso pubblico.

 

Art. 8

Ricorsi

 

Eventuali ricorsi avverso il mancato inserimento andranno presentati entro 5 giorni dalla pubblicazione degli elenchi all’albo. Scaduto il termine, in mancanza di ricorsi, gli elenchi saranno considerati definitivi fino a nuovo aggiornamento.

 

Art. 9

Trattamento dei dati personali

 

Ai sensi del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, i dati personali forniti saranno raccolti e trattati dall’Ufficio scrivente per le finalità di gestione della selezione. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti.

 

Art. 10

Responsabile del procedimento

 

Il RUP di cui al presente avviso di selezione è il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi dell’IIS Avogadro di Torino

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Tommaso De Luca

Letto 245 volte Ultima modifica il Mercoledì, 24 Maggio 2017 08:56