Stampa questa pagina
Venerdì, 18 Gennaio 2019 09:53

Software compensativo per il supporto alla dislessia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La sintesi vocale è la trasformazione del testo scritto in testo parlato grazie ai software TTS, cioè text-to-speech (in inglese: da scritto a parlato).

Tutti i sistemi operativi moderni sono dotati nativamente di funzione TTS e sono attivabili in questo modo :

Computer Apple: Mela → Preferenze di sistema → Dettatura e voce → Testo da pronunciare → Selezionare la voce preferita (se non ancora presente si può scaricare gratuitamente) → Scegliere: velocità di lettura e combinazione di tasti per attivare la voce.

Computer Windows: Pannello di controllo → Accessibilità → Ottimizza visualizzazione → Attiva assistente vocale.

Computer Linux: Sia Gnome che Kde che cinnamon dispongono nativamente di funzionalità TTS, facilmente trovabili nel pannello di configurazione

Smartphone e tablet: la funzione TTS (text-to-speech ovvero sintesi vocale) si attiva normalmente andando in Impostazioni → Accessibilità. L’attivazione di questa funzione in genere modifica l’uso del touch (occorre scorrere con due dita anziché con uno) e dell’apertura delle app (doppio click anziché clic solo).

 

LeggiXme

Se non vi bastano le funzionalità integrate al sistema operativo, LeggiXme è un software gratuito per Windows che permette, attraverso la sintesi vocale, di facilitare la lettura e la scrittura.
Realizzato da Giuliano Serena, ex docente di lettere ha una interfaccia semplice ed intuitiva permette di ascoltare qualsiasi testo che venga selezionato, con la possibilità di importarlo in un text editor o di esportarlo in mp3.

LeggiXme integra anche un lettore di pdf per i libri digitali, una calcolatrice “parlante” ed il traduttore di Bing.


Importante: affinché il software funzioni correttamente sarà necessario che sul pc sia già installata una sintesi vocale.

 

Installazione:

A questo indirizzo trovate tutto il materiale necessario

Il primo passo è  Installare_Per_LeggiXme, che contiene Framework, runtime e voci Microsoft Speech Platform. Lo script Installare verifica la presenza di queste componenti e fa partire le relative installazioni. Chi ha già installato LeggiXme_SP, LeggiXme_USB o una vecchia versione di LeggiXme_FW40 non ne ha bisogno.

La seconda è LeggiXme_FW40, di dimensioni più ridotte in quanto priva delle librerie precedentemente elencate. Il LeggiXme_SP che vi è contenuto è l'ultima versione disponibile (gennaio 2019)

E' richiesta la presenza di Google Chrome, nel caso non l'abbiate nella cartella di download trovate copia della versione portable

 


LeggiXme_FW40 non richiede installazione. Per utilizzarlo, basta copiare tutta la cartella in una chiavetta USB o da qualche parte nel computer, per esempio sul desktop o nella cartella Documenti.
Per verificare la presenza dei componenti necessari, come le sintesi vocali, dopo aver decompresso la cartella di LeggiXme_FW40 sul desktop, apritela e fate un doppio clic su "Prima_Esecuzione", che provvederà a controllare e, se necessario, vi chiederà di utilizzare Da_Installare_Per_LeggiXme.
Per eseguirlo poi normalmente, avviare Esegui, il programma con l'icona di un computer con un lampo.

ATTENZIONE:
1) Se state usando un computer NON vostro, chiedete l'autorizzazione al proprietario o al gestore del laboratorio
2) L'installazione delle voci richiede i privilegi di amministratore.

 Download

https://grupporete.itisavogadro.org/filemanager/cloud/index.php/s/To5M3xCqekykMdm

Assistenza

 

Letto 97 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Gennaio 2019 11:04

Video

Installazione Leggixme